Tag

, , ,

La Magistratura della GiostraLa Magistratura della Giostra del Saracino è stata rinnovata: quella che ha retto le sorti delle ultime edizioni della manifestazione era stata eletta il 29 aprile 2010.

Primo magistrato era Giovanni Fruganti e lo accompagnavano Alessandra Nocciolini, Gianfranco Borgogni, Massimo Malatesti, Mauro Messeri, Massimo Nocentini, Pier Ferruccio Romualdi, Roberto Verdelli e Gianlorenzo Castigli. Solo quest’ultimo e Alessandra Nocciolini erano rieleggibili, non avendo effettuato due mandati consecutivi.

Il nuovo organo, che resterà in carica fino a tutto il 2014, è composto da: Antonio Bonacci, Giuseppe Caroti, Marco Dioni, Abramo Guerra, Marcello Lazzeri, Alberto Melis, Alessandra Nocciolini, Assuero Pieraccini, Leone Provenzal. Le disposizioni del regolamento della Giostra fanno esplicito richiamo, per i magistrati, a doti di equilibrio, assoluta imparzialità e indipendenza di giudizio. È incompatibile l’assunzione o il mantenimento di qualsiasi carica direttiva o incarico specifico all’interno di ciascuno degli altri organi della Giostra e l’associazione a qualsiasi titolo ai quartieri e ai gruppi dei musici e degli sbandieratori. Al direttore dell’ufficio turismo spetta ora di verificare proprio l’assenza di eventuali cause di incompatibilità degli eletti.

Cancelliere della MagistraturaL’organo costituito sceglierà poi il Primo Magistrato, anche se le previsioni della vigilia vedono avvantaggiati Marco Dioni e Leone Provenzal, già Cancelliere della Magistratura.

Per la cronaca, Andrea Lanzi, ex Capitano di Porta Sant’Andrea, si è astenuto nella votazione dei membri della Magistratura della Giostra in quanto unico consigliere comunale con incarichi dirigenziali all’interno di uno dei quattro quartieri.

Per capire i ruoli e le funzioni della Magistratura della Giostra del Saracino rileggi il post di Sabato 19 gennaio cliccando qui sotto:

https://giostradelsaracino.wordpress.com/2013/01/19/magistratura-della-giostra-ecco-i-possibili-eletti-per-il-nuovo-mandato/

Annunci